Project Description

La muffa è odiata da tutti: purtroppo, anche se siete amanti della pulizia personale e in casa, la muffa può comparire lo stesso a causa di umidità o di altri fattori che non dipendono dalla vostra pulizia. Bisogna però evitare ciò mantenendo sempre puliti, freschi e igienizzati i vostri arredamenti, per evitare l’arrivo di questa brutta bestia temuta da tutti. Purtroppo, la muffa si insedia ovunque, soprattutto nelle parti che non ci aspetteremmo mai, ovvero quelle più nascoste.

Perchè non si deve dormire in un materasso con la muffa

Se vi state chiedendo perché non si deve dormire in un materasso con la muffa, i motivi sono tanti. Di solito, la presenza è dovuta a un ambiente molto umido, soprattutto si verifica nelle abitazione moderne che hanno una dispersione termica limitata. Inoltre, le muffe, insieme ai funghi, sono portatrici di gravi allergie al proprio corpo. Quindi, oltre ad una questione di igiene, è importante avere un materasso pulito soprattutto per la propria incolumità. Inoltre, non è bello sapere che si sta dormendo in un letto sporco e con un odore piuttosto sgradevole.

Scopriamo insieme come eliminare le macchie di muffa dal materasso.

Come eliminare la muffa?

Sono tante le soluzione su come eliminare la muffa dal vostro materasso. Dato che la muffa si manifesta in ambienti umidi, è necessario che alteriate la condizione dell’ambiente, quindi per esempio potete portare il vostro materasso in balcone o in terrazza e metterlo al sole per farlo asciugare. Dopo di ciò, immergete un panno in una soluzione di acqua e alcool: quindi strofinate delicatamente nella parte del materasso dove si trova la muffa, in modo da scioglierla completamente.

Alla fine di tutto, vi consiglio di:

Passare l’aspirapolvere o il battitappeto sul materasso, per eliminare ogni minimo residuo di sporcizia e avere il materasso come nuovo.

IMPORTANTE: se le macchie di muffa impegnano una grande superficie, consigliamo di togliere la fodera e scoprire se anche l’interno del materasso presenta muffa; se la muffa è presente solamente sulla fodera, basterà trattarla con i giusti prodotti per eliminarla, invece, se la muffa occupa una grande superficie del materasso interno, bisogna assolutamente sostituirlo.