Project Description

Vi siete decisi nel cambiare il vecchio materasso ma non sapete dove smaltirlo? Vediamo insieme come smaltirlo.

Questo genere di rifiuto deve essere deposto nelle apposite discariche, per non nuocere l’ambiente. Per legge un materasso che sia matrimoniale o singolo è considerato “ingombrante”, di conseguenza è vietato riporlo nei cassonetti comunali.

Le opzioni:

1. Contattare la società che si occupa dello smaltimento dei cosiddetti rifiuti ingombranti nella tua città e fissare un appuntamento per il ritiro.

2. Recarsi in un isola ecologica per cittadini, e riporre personalmente il rifiuto nell’apposito cassone.

Quando bisogna eliminare il vecchio materasso?

Un recente studio condotto dalla North Carolina State University ha spiegato come il materasso sia uno dei luoghi più “sporchi” di tutta la casa. I dati emersi riportano come il 35% dei batteri presenti nel letto derivano dal corpo di chi ci dorme.

La soluzione migliore è quella di cambiare il vostro materasso dopo massimo 8 / 10 anni dall’acquisto, anche se il materasso non presenta affossamenti o rotture, è consigliato cambiarlo per un fatto igienico.